Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

Superare l'Ansia Sociale e la Paura degli Altri

Scritto da Guido • Lunedì, 14 settembre 2015



Un brutto disturbo che coglie molte persone si chiama "ansia sociale".

Si diventa subito ansiosi e nervosi quando ci sono altre persone intorno, si esce dalla modalità di stabilità emozionale e si finisce in uno stato di panico e paura.

Ma se osserviamo attentamente, questa è solo una generalizzazione.

Cioè prendere un problema legato ad un contesto ed espanderlo a tutti gli altri aspetti simili.

Sei ansioso anche con i tuoi amici?

... con i tuoi parenti?

... o solo con gli estranei?

Normalmente le persone vanno in ansia con gli sconosciuti, perchè l'inconscio entra in modalità ultra-protettiva contro l'imprevedibile, ma non con gli amici.

Se è così allora puoi cominciare ad immaginare di stare con 5 amici ed uno sconosciuto, amico di un tuo amico. Niente ansia.

... poi 4 amici e 2 sconosciuti ... niente ansia

... poi 3 amici e 3 sconosciuti ... inizia un po' di stress.

Con queste tecnica dei numeri si misura lo stress soggettivo (SUD subjective units of distress).
Poi si fa il test energetico per avere una conferma dello stato.

A livello energetico quello che succede con ansia e paura è una sovra-stimolazione del meridiano Triplice Riscaldatore che attiva sempre le risposte di fuga o combattimento.

Se non si può fuggire o combattere allora scatta una disorganizzazione energetica data dallo sterss.



Poi puoi fare la routine energetica da 5 minuti, finire con la tecnica dello zip-up associata ad un'affermazione come "Io ho il pieno controllo della situazione"... 3 volte...

Poi assicurati che i flussi dei meridiani straordinari del regolatore e del bridge siano a posto e continui ad essere tutto a posto anche con l'intenzione di sentirsi bene con 6 sconosciuti.

Porta l'immaginazione in varie scene del futuro in cui sarai con 6 sconosciuti.

Pranzo. Lavoro. Classe.

Così anzichè picchiettare via la paura con l'EFT puoi avere degli strumenti da utilizzare all'occorrenza.

Quando hai queste nuove "risorse" (le tecniche energetiche) puoi ancorarle ed ancorare un comportamento migliore nel futuro proprio con il future pacing.

Normalmente quando una persona ha paura in una situazione è perchè non sa cosa fare. Così qui c'è qualcosa da fare.

Se ha ancora paura, nonostante sappia cosa fare, allora è un problema di ancore negative che devono essere disinstallate.


Ad esempio un uomo con un mal di schiena cronico ha sistemato permanentemente il suo problema andando indietro nel passato (in trance, non con la macchina del tempo) e mentre era lì ha fatto le tecniche energetiche e l'EFT.

Questa è una tecnica di NLP che si chiama "cambio di storia personale".

In 12 minuti, il suo dolore di lungo corso è sparito totalmente. Zero.

| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.96 of 5, 332 vote(s) 5270 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
If you enter your twitter name, your timeline will get linked to your comment.


I commenti sottoposti sono soggetti a moderazione prima di essere mostrati.