Tecniche e Pratiche Energetiche per Corpo, Mente e Spirito

La Guarigione dei Denti

Scritto da Guido • Sabato, 5 dicembre 2015


Questo argomento mi sta particolarmente a cuore dato che i denti sono considerati una parte del corpo che non può guarire, ma su cui si può intervenire solo meccanicamente.

Così l'unico rimedio sarebbe il triplice abbinamento anestesia, trapano e riempimento della cavità "ampliata" dal dentista?
E per quanti anni può durare questa sistemazione?
Davvero non ci sono alternative?

Non lo so, ma voglio dare fiducia a molti dentisti del passato e ad un autore, Ramiel Nagel che ha scritto un testo molto interessante sulla Cura dei Denti:
Cure Tooth Decay: Heal And Prevent Cavities With Nutrition - Limit And Avoid Dental Surgery and Fluoride

Secondo loro infatti i denti non sono per nulla diversi dalle altre parti del corpo che possono guarire, così come non sono diversi dalle ossa.

Allora se una frattura può guarire perchè non può guarire un dente da una carie?

Ci sono diversi studi che dimostrano che i denti guariscono e non necessariamente vanno devitalizzati, le carie si fermano (a volte anche istantaneamente), la dentina ricresce e così lo smalto.

Anche le infezioni possono guarire e così anche i problemi alle gengive.

Il nostro corpo, nelle condizioni adeguate, guarisce se stesso perchè questa è una Legge della Natura. Il nostro corpo tende all'equilibrio ed alla salute se gli diamo il supporto necessario.


Dentisti e ricercatori come Weston Price, Melvin Page e i coniugi Mellanby hanno fatto scoperte sensazionali che sono state praticamente ignorate dalla medicina "ufficiale", perchè non hanno un ritorno economico.

O forse solo perchè non sono vie "facili". Serve una certa presa di coscienza delle cause ed anche una leggera modificazione dello stile di vita. Soprattutto una scelta più consapevole del cibo.

Queste persone, non solo hanno elaborato teorie dimostrate, ma hanno aiutato centinaia di persone a guarire ed a recuperare da condizioni problematiche per la loro salute dentale. Anche quando il dentista aveva emesso il verdetto "devitalizzare!"

I denti non sono destinati a cadere... e l'unica cosa che possiamo fare non è solo lavarli e farli vedere dal dentista... possiamo prenderci cura di loro a partire dai componenti necessari per la loro mineralizzazione, come calcio, fosforo, vitamina D, vitamina K, tutti fattori molto scarsi nella nutrizione moderna.

Abbondano invece sulle nostre tavole i cibi demineralizzanti come i carboidrati e soprattutto gli zuccheri semplici.

Consiglio senz'altro il libro Cure Tooth Decay, che purtroppo però è solo in inglese. Molto ricco di spiegazioni sia per la guarigione dei denti, sia delle gengive.

Che cosa sto facendo io?
Tengo i denti puliti ed ho tagliato drasticamente il consumo di carboidrati, soprattutto dolci.
Ed ho cominciato ad integrare la mia dieta con vitamine D3 e K2, con calcio e magnesio.

La vitamina D infatti stimola l'assorbimento del calcio. Io la assumo insieme ad un buon grasso naturale come un pezzettino di burro di alpeggio o un cucchiaino di olio di cocco biologico.
E' possibile assorbirla anche in prodotti singoli o complessi come vitamina D3+calcio citrato.


| Top Exits (0)
Karma for this article:
Current karma: 2.94 of 5, 403 vote(s) 11890 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento
L'autore non consente commenti a questa notizia